BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SMART CITY/ L’Europa organizza “l’inseguimento” delle città che si riqualificano

Pubblicazione:

Smart City  Smart City

A Valladolid, le unità immobiliari in un quartiere campione verranno ristrutturate, portando a significativi risparmi energetici. Verrà introdotto il teleriscaldamento con biomassa e pannelli fotovoltaici per la produzione di elettricità. Verrà inoltre introdotta una flotta di autobus elettrici, assieme a circa venti taxi elettrici; verranno creati anche dei punti per la ricarica veloce di taxi e autobus. 

In tutte e tre le città, le proprietà riqualificate verranno equipaggiate con contatori per l’energia intelligenti. Questi forniranno due flussi di informazioni; uno per le compagnie che forniscono l’energia allo scopo di migliorare la precisione della fatturazione e uno per il consumatore, che sarà in grado di valutare meglio il proprio utilizzo dell’energia. Le infrastrutture urbane verranno ottimizzate mediante soluzioni di telecomunicazione, quali ad esempio i sistemi per l’emissione di biglietti elettronici e piattaforme con le informazioni sulla città facili da usare.

Quanto agli altri due progetti, basterà un cenno. Il Growsmarter ha come città faro Barcellona, Colonia e Stoccolma e follower Cork, Porto, Suceava, Graz e La Valletta: unisce 12 soluzioni intelligenti relative ai distretti di bassa energia, alle infrastrutture integrate e alla mobilità urbana sostenibile; comprendendo l'approccio retrofitting profondo per gli edifici degli anni '60 e '70, i veicoli alimentati tramite fonti alternative e la gestione intelligente del traffico. 

Il Triangulum è stato denominato così in quanto rappresenta l'equilibrio tra tre fondamentali elementi del progetto: dimostrazione, diffusione e reciprocità. Le città faro sono Eindhoven (Olanda) (UK) e Stavanger (Norvegia): in esse si stanno attuando concetti pionieristici per l'approvvigionamento sostenibile di energia, per la e-mobility e per le tecnologie dell'informazione; i follower sono Praga, Lipsia (Germania) e Sabadell (Spagna). 

Resta la considerazione che in nessuno dei tre progetti c’è una città italiana, né come leader né come follower. Ma c’è tempo fino al prossimo maggio per presentare proposte per i bandi SCC 2015. Non è mai troppo tardi!



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.