BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

INFEDELTA' GENETICA/ La ricerca: tradire è questione di DNA

Pubblicazione:

Foto: InfoPhoto  Foto: InfoPhoto

INFEDELTA' GENETICA, TRADIRE E' QUESTIONE DI DNA? - Cosa spinge una persona a tradire? Possibile che essere fedeli o infedeli in amore dipenda da fattori genetici e non solamente psicologici? E' quanto si sono chiesti alcuni scienziati, tra i quali spiccano lo psichiatra Richard Balon della Waynestate University di Detroit e Marcel Waldinger della Utrecht University. Dopo diversi anni di studio, pare che la risposta sia finalmente arrivata: il tradimento non sta nel modo di comportarsi, ma è presente proprio nel DNA di una persona. "Per ora è un’ipotesi da verificare e non deve certo diventare un alibi", ha comunque avvertito Waldinger. Il presunto gene del tradimento colpisce le zone della dopamina e dell'ossitocina, ovvero quella zona dei neurotrasmettitori, che possono stimolare la curiosità sessuale. In altri casi, dove una composizione del DNA differente è stata realizzata, si è venuto a scoprire che le persone oggetto dello studio sono invece quelle che rimangono fedeli al proprio partner di coppia, senza provare dunque la voglia di scoprire nuove sensazioni sessuali. Gli studiosi hanno anche sottolineato che nel DNA del traditore molto frequentemente vi è un contrasto: da una parte vi è la voglia di rimanere fedeli, mentre dall'altra quella di provare l'ebbrezza di nuove esperienze. La ricerca ha anche preso in considerazione il caso di due gemelli, sia dello stesso sesso che di sesso opposto, ed anche in questo caso il risultato è stato sorprendente. Se una delle due persone ha nel DNA la conformazione del tradimento, anche il gemello avrà nel suo corredo genetico la stessa indole, ed inoltre la possibilità che entrambi siano dei traditori aumenta parecchio. I due medici però hanno voluto anche sottolineare che l'ambiente che circonda una persona conta parecchio, e che il DNA reagisce in base alla situazione nella quale il traditore stesso si trova. Se la situazione dovesse essere infatti favorevole, e dunque costruita a vantaggio del traditore e del tradimento, questo dovrebbe compiersi senza alcun problema, in quanto ci sono gli elementi che agevolano tale comportamento.



© Riproduzione Riservata.