BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SPAZIO/ Video, il cargo russo è fuori controllo: forse domenica l'impatto con l'atmosfera

Pubblicazione:

foto:Infophoto  foto:Infophoto

Il centro di controllo della missione ha reso noto che il cargo russo Progress è fuori controllo ed è destinato fra pochi giorni ad avere un impatto con l’atmosfera. Il centro nonostante i tentativi non è riuscito a controllare il veicolo, riprendendone i contatti. In pratica Il Progress sta ruotando su se stesso, come si vede nel video, ma fortunatamente si trova su un’orbita diversa da quella della Stazione Spaziale e non è un pericolo per l’equipaggio, composto da sei persone tra i quali l’italiana Samantha Cristoforetti, né per la Terra. Il veicolo brucerà 3 tonnellate di rifornimenti e materiali che erano destinati alla stazione orbitale. È previsto che l’impatto potrebbe verificarsi entro domenica 3 o lunedì 4 maggio. "E' ragionevole presumerlo, considerando che il cargo si trova su un'orbita ellittica, il cui punto più alto è a circa 200 chilometri dalla Terra", ha dichiarato Alessandro Rossi, dell' Istituto di Fisica applicata del Consiglio Nazionale delle Ricerche (Ifac-Cnr) di Firenze e membro del Coordinamento internazionale per il monitoraggio dei detriti spaziali (Iadc). Il cargo russo Progress si sarebbe dovuto agganciare alla Stazione Spaziale ed è stato lanciato la mattina del 28 aprile da Baikonur. Il suo arrivo era previsto entro sei ore dal lancio, ma in seguito a problemi tecnici era stato deciso di agganciarlo dopo due giorni. Intanto il centro di controllo sta lavorando per cercare di recuperare il carico ed evitare l’impatto, sperando di riuscire a riprenderne il controllo e tentare un aggancio alla stazione orbitale. (Serena Marotta) 



© Riproduzione Riservata.