BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SAMANTHA CRISTOFORETTI / Chi è l'astronauta che torna oggi sulla Terra dopo 199 giorni nello spazio (11 giugno 2015)

Pubblicazione:

Samantha Cristoforetti (Infophoto)  Samantha Cristoforetti (Infophoto)

SAMANTHA CRISTOFORETTI, CHI È L'ASTRONAUTA CHE TORNA OGGI SULLA TERRA DOPO 199 GIORNI NELLO SPAZIO (11 GIUGNO 2015) - Conto alla rovescia per il rientro di Samantha Cristoforetti sulla Terra. L’astronauta italiana ha trascorso 199 giorni sulla Stazione Spaziale Internazionale (Iss) nell’ambito della missione Futura, superando il record di permanenza nello spazio per una donna precedentemente detenuto da Sunita Williams. Samantha Cristoforetti è nata il 26 aprile del 1977 a Milano, ma ha trascorso gran parte dei primi anni della sua vita a Malè, in Trentino. Dopo aver compiuto gli studi curricolari scolastici in Italia, per frequentare l'Università si è trasferita in Germania. Nel 2001 ha conseguito la laurea presso l'Università Tecnica di Monaco di Baviera, e in seguito ha ottenuto un master in Ingegneria. Quello stesso anno è stata accettata presso l'Accademia Aeronautica di Pozzuoli, e si è diplomata nel 2005. Nel frattempo ha portato avanti anche altri studi, in Francia e in Russia, grazie al programma di scambi Erasmus.

Nel 2008 ha cominciato a seguire l'addestramento per pilotare aerei di guerra, accumulando in seguito circa 500 ore di volo complessive e raggiungendo il grado di Capitano dell'Aeronautica Italiana. Ha anche ricevuto il premio Best Wingman. Nel 2009, Samantha Cristoforetti è stata assunta dall'ESA (European Space Agency), l'agenzia spaziale europea, portando avanti una serie di addestramenti che le hanno permesso di acquisire il ruolo di Reserve Astronaut. In seguito, ha perfezionato sempre di più la sua formazione specializzandosi nei sistemi seguiti dalla ISS (Stazione Spaziale Internazionale), ed acquisendo le conoscenze necessarie per eseguire le passeggiate spaziali (EVA, Extra Vehicular Activity).

Al termine dell'addestramento, la Cristoforetti è stata selezionata nel 2012 per prendere parte ad un'importante missione spaziale patrocinata dall'ASI, l'Agenzia Spaziale Italiana. Il nome della missione è Futura e prevedeva il raggiungimento della stazione spaziale internazionale a bordo della navicella Soyuz. Il 23 novembre 2014 la navicella è partita alla volta dello spazio dal cosmodromo di Baikonour, in Kazakistan. Samantha era in compagnia di Terry Virts, della NASA, e Anton Shkaplerov (Roscosmos), al momento della partenza, e tornerà sulla Terra insieme a loro. Con la partecipazione a questa missione, è diventata la prima donna italiana a prendere parte ad un simile viaggio nello spazio.

< br/>
© Riproduzione Riservata.