BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AUTO SOLARE/ Gli artigiani Hi-Tech che sognano la berlina fotovoltaica

Pubblicazione:

Emilia2  Emilia2
<< Prima pagina

Mentre si alle prossime sfide - il Sasol Solar Challenge in Sudafrica a fine settembre 2015 e l’Atacama Solar in Cile alla fine del 2016 – gli ingegneri di Onda Solare stanno già pensando al prossimo modello, Emilia 4. Che cosa si dovrà migliorare? «Dovremo abbandonare il concetto di prototipo e progettare un veicolo a quattro posti, pensato per la circolazione urbana e quindi studiato in tutti i dettagli perché sia appetibile per il mercato automobilistico. Per il resto, stiamo lavorando per migliorare ancora sia l’aerodinamica che il fattore leggerezza. Purtroppo non possiamo fare molto per incrementare l’efficienza delle celle solari: in Italia da trent’anni si lavora in questa direzione ma con risultati insoddisfacenti e non possiamo prevedere grandi balzi in avanti». 

Un elemento che distingue Onda Solare e che contribuisce ad avvolgere di fascino la loro impresa è il fatto che costruiscono direttamente l’intero sistema veicolo: «acquistiamo tutte le materie prime, cioè il silicio, le batterie e la fibra di carbonio; tutto il resto è fatto in casa». Possiamo a buon diritto considerarlo un ottimo esempio di “artigianato hi-tech”.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.