BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TUMORE AL CERVELLO/ Paziente canta un inno religioso mentre lo operano

Pubblicazione:

Immagine di archivio  Immagine di archivio

Prima operazione al mondo escluso il Canada dove la si fa già da tempo usando il laser per rimuovere un tumore al cervello. E' successo in Inghilterra dove un giovane di 22 anni, Reuben Hill, diagnosticato con un tumore della grandezza di una pallina da golf al cervello, ha avuto l'onore di essere il primo inglese curato in questo modo. Si tratta di una operazione molto particolare nella quale il laser è in grado di distinguere le parti malate da quelle sane e per questo è di altissima precisione. Ma il ragazzo è stato protagonista anche di qualcosa di altrettanto straordinario: dopo averlo operato, i medici lo hanno svegliato e gli hanno chiesto di cantare per essere sicuri di non aver danneggiato qualche area del suo cervello. Il tumore infatti si trovava nella parte del cervello designato al linguaggio e alla comunicazione. Reuben, che canta in un coro, ha allora eseguito una strofa dell'inno religioso 10000 Reasons (Bless The Lord), nella parte in cui dice "Whatever may pass and whatever lies before me, I'll still be singing when the evening come", qualunque cosa mi succeda e accada davanti a me, quando la sera scende io starò comunque cantando.

 



© Riproduzione Riservata.