BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FESTIVAL DELLE SCIENZE 2016/ Il "viaggio" verso l'incomprensibile mondo della fisica

Pubblicazione:

Il Festival delle Scienze 2016  Il Festival delle Scienze 2016

Perché vi dico queste cose? Le dico perché la curiosità che spero di accendere rende complici nel piacere di scoprire qualcosa di sconosciuto e/o di comprendere ciò che appare incomprensibile, apparentemente, o reso tale dagli stessi fisici dell'una o dell'altra sponda del Piave (beh, sempre del 1915-18 si parla!) con le loro matematiche, le loro geometrie e i loro infiniti spesso noncantoriani (e anche in questo Festival se ne sono sentite delle belle). Le dico perché è importante capire questo: la scienza come conoscenza del mondo per il mondo, quello degli uomini, li affratella perché appartiene a loro, a ciascuno di loro. E di questo era ben convinto Einstein. Sue queste parole che sono diventate il motto del Festival: la cosa più incomprensibile di questo mondo è di come esso possa essere comprensibile. Detto ciò, è ora che il viaggio inizi… dal Grande Vecchio!



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.