BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

I FIGLI ALLUNGANO LA VITA/ Lo studio: due anni in più per i padri, 18 mesi per le mamme

Chi dice che avere dei figli è una fatica che porta a morire giovani? Chi dice che i figli sono uno stress? I sorprendenti risultati di un nuovo studio effettuato in Svezia

Immagine dal web Immagine dal web

Nottate senza sonno, milioni di impegni, fatica fisica, preoccupazioni infinite, problemi economici: ecco cosa si pensa normalmente a proposito di figli. Ed è probabilmente per queste preoccupazioni da evitare che oggi si fanno sempre meno bambini, come documentano le statistiche. La conseguenza di questa vita stressante? Chiunque direbbe: una vita più corta, o carica di malanni. Invece un nuovo studio effettuato in Svezia su un campione di un milione e mezzo di persone a partire dal 1911 dice che la gente con dei figli vive più a lungo di chi non ne ha: in media due anni in più per i padri, diciotto mesi per le donne. Il motivo? Per gli studiosi non si tratta di un qualche effetto biologico, ma il risultato di un amorevole sostegno da parte dei figli nei momenti cruciali quando si è avanti negli anni, quando motivi anche semplici possono portare alla morte una persona. Inoltre chi ha una figliolanza è incoraggiato dai figli stessi a prendersi cura di se stesso e fare frequenti visite mediche. Studi fatti in precedenza avevano dimostrato che chi vive da solo o perde il compagno/a in età avanzata muore più facilmente, ma questo è il primo studio che dimostra che i figli hanno un effetto protettivo. In fondo la famiglia è amore, lo si sapeva già. Forse è per questo che la società moderna sta facendo fuori la famiglia: le persone felici non piacciono e chi vive a lungo è solo un peso.

© Riproduzione Riservata.