BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Eclissi lunare/ Diretta streaming video e orario: è cominciata! Ecco il "morso" della Terra

Eclissi di Luna, stasera visibile in Italia dalle 20:12. Spettacolare appuntamento con il cielo, le regioni del Sud Italia si godranno al meglio il fenomeno che si ripresenterà fra un anno

Eclissi di Luna stasera in Italia Eclissi di Luna stasera in Italia

Tutti con il naso all'insù per osservare la magia dell'eclissi lunare. Sebbene quella di oggi sia parziale, ha destato tanto interesse. I social sono stati presi d'assalto da foto e video di esperti e semplici appassionati di astronomia. Il fenomeno è già in corso, quindi potete osservarlo. E bisogna approfittarne, perché è l'ultima eclissi di luna visibile dall'Italia. Un'esperienza suggestiva per tantissimi, che si sono ritagliati qualche minuto di tempo per godersi lo spettacolo. Chi non lo può seguire in diretta non è spacciato: può accontentarsi della diretta streaming video di Virtual Telescope. Chi vive sopra la latitudine di Roma potrà ammirare l'eclissi lunare solo nella parte finale, al Sud invece si vedrà meglio, in particolare in Sicilia, Calabria e Salento. La Luna sarà molto bassa, quindi per ammirarla scegliete un posto non ostruito da ostacoli, come la spiaggia. (agg. di Silvana Palazzo)

ECLISSI DI LUNA IN ITALIA

OGGI PARZIALE, TRA UN ANNO QUELLA TOTALE

Quella a cui assisteremo stasera sarà l'ultima eclissi parziale di luna dell'anno, perché per ammirare la prossima dovremmo attendere un anno intero. Il 27 luglio 2018 è infatti attesa l'eclissi totale di luna. Quella di oggi è dunque la migliore eclissi che possiamo vedere per ora. Sarà un'esperienza molto suggestiva, perché vedremo sorgere la luna piena e bellissima con il disco già "morso" dall'ombra della Terra, visto che il fenomeno sarà già in corso. Lo ha spiegato l'astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope: «È uno di quei fenomeni che si presta all'osservazione ad occhio nudo o con un binocolo, non occorre necessariamente una strumentazione. E si presta molto bene anche ad essere fotografato». Proprio Virtual Telescope seguirà in diretta, a partire dalle 20.50, l'eclissi lunare. Clicca qui allora per seguire in diretta streaming l'eclissi parziale di luna. (agg. di Silvana Palazzo)

COME SEGUIRE IL FENOMENO DALL'ITALIA

Oggi sarà visibile anche dall'Italia l'eclissi parziale di Luna, un evento particolare perché stasera il satellite sarà molto basso nel cielo e quindi verrà prodotta un'illusione ottica che lo renderà più grande, ma solo virtualmente. L'eclissi lunare sarà visibile in alcune parti d'Europa, tra cui appunto l'Italia, in Africa, Asia e Australia. Cosa dovete fare per godervi lo spettacolo dalle 20.15 alle 22.15? L'eclissi lunare sarà visibile ad occhio nudo: dovrete rivolgere lo sguardo ad est. Se non riuscite a raggiungere un osservatorio astronomico, potete osservare il fenomeno su Virtualtelescope, che lo trasmetterà dalle 20.55 con un focus sul cielo di Roma. Se volete osservare l'eclissi di Luna da un'angolazione differente, potete guardare la diretta su Slooh.com, dove verranno pubblicati commenti e immagini provenienti da Africa, Asia e Australia. Un bel modo per condividere quest'esperienza con il resto del mondo... (agg. di Silvana Palazzo)

LA LUNA STASERA SCOMPARIRÀ DAL CIELO

Quella di oggi, 7 luglio sarà una serata speciale, perchè vedrà andare in scena l'ultima eclissi di Luna dell'anno in Italia. Mentre il prossimo 21 agosto dagli Stati Uniti sarà possibile ammirare anche un'eclissi solare, stasera in Italia ci sarà invece spazio per uno spettacolare oscuramento della Luna, un'eclissi particolarmente suggestiva perché stasera il satellite terrestre sarà pieno e ben visibile, e dunque la sua copertura sarà straordinaria. Ma bisognerà stare attenti con gli orari, per non perdersi un fenomeno raro ma al tempo stesso estremamente fugace: l'eclissi sarà visibile a partire dalle ore 20:12 di lunedì 7 agosto 2017 e proseguirà fino alle ore 20:20, in cui la Luna raggiungerà la sua massima copertura. Un appuntamento spettacolare che, dalla terrazza di casa o da punti specifici per l'osservazione astronomica, sarà godibile alla stessa maniera per tutti coloro che vorranno spendere qualche minuto per ammirare lo spettacolo.

VISIBILE DALLE 20:12 DI LUNEDI' 7 AGOSTO

Al contrario dell'eclissi solare, infatti, l'eclissi di Luna non comporta necessità di protezione per gli occhi, e per vederla al meglio non sarà necessaria una strumentazione particolari, telescopi o binocoli che renderanno comunque la visione sicuramente più specifica e completa. Ma anche ad occhio nudo l'eclissi sarà perfettamente visibile, per poi concludersi definitivamente alle ore 22:51, ovvero quando il nostro pianeta, perfettamente allineato con il Sole, smetterà di proiettare la sua ombra sulla Luna. La copertura sarà molto ampia alle ore 20:20, cioè quando sarà al massimo: si tratterà come detto dell'ultima eclissi visibile dall'Italia quest'anno, per la prossima bisognerà attendere il ritorno dell'estate, quando il prossimo 27 luglio 2018 ci sarà una nuova eclissi e in questo caso sarà totale, dunque una data da segnare sul calendario per i numerosi appassionati di corpi celesti nel nostro paese. Si tratterà di un grande appuntamento, ma quello di stasera non sarà da meno.

MASSIMA VISIBILITA' DEL FENOMENO NEL SUD ITALIA

Ovviamente, per quanto l'eclissi sarà visibile in tutta Italia, sarà necessario essere in determinati punti del nostro paese per goderne al meglio. In questo caso, saranno privilegiati gli osservatori del Sud Italia, che potranno godersi l'eclissi al massimo della sua visibilità. Da Roma in giù la visibilità del fenomeno sarà ottimale, mentre nel centro-nord solo la parte finale si potrà godere al meglio (la Luna si oscurerà nel suo quarto in basso a destra, quello fra le tre e le sei se parlassimo del quadrante di un orologio). Le zone d'Italia dove la visione sarà particolarmente efficace saranno il Salento, la Sicilia e la Calabria. Anche in Asia e in Africa l'eclissi di Luna del 7 agosto sarà particolarmente spettacolare, da segnalare dunque ai nostri connazionali che si trovano magari in vacanza in quelle zone del mondo. Il continente americano non potrà invece godere dell'eclissi, ma come detto avrà modo di rifarsi il 21 agosto con un'eclissi solare che sarà invece invisibile nel nostro continente.

© Riproduzione Riservata.