BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Scienze

DIETA DELLA PASTA / Dimagrire mangiando carboidrati: ecco perché non se ne può fare a meno

Dieta della pasta: ecco come è possibile dimagrire mangiando carboidrati tutti i giorni. Sconfitta l'idea che questi siano il nemico principale di chi invece vuole dimagrire?

Dieta della pastaDieta della pasta

Spesso quando ci si approccia a una dieta per cercare di perdere peso si pensa che mettere totalmente da parte i carboidrati possa portare a dei vantaggi come la rapida perdita di peso. Al di là della dieta della pasta che porta ad assumere carboidrati tutti i giorni rimane comunque molto importante evitare di privarsene totalmente visto che sono la nostra fonte di fabbisogno energetico. Infatti circa il 40% di questo deriva proprio dai carboidrati. C'è poi da confermare uno di quelli che sono da considerare i dogmi delle diete fatte in casa e cioè che chi toglie i carboidrati per poi reinserirli appena perso peso rischia di riprendere rapidamente i chili persi con tanta fatica. Il consiglio quindi rimane anche di valutare situazioni interessanti come la dieta della pasta, ma di rivolgersi a uno specialista che possa assolutamente fornire dei contorni importanti e che siano in grado di dare una visione precisa di quello che accade nel nostro organismo. (agg. di Matteo Fantozzi)

DIMAGRIRE MANGIANDO CARBOIDRATI TUTTI I GIORNI

Tra le ''mode'' del momento c'è anche quella della dieta della pasta, che permette di dimagrire mangiando carboidrati tutti i giorni. Questa permette di sconfiggere i pregiudizi legati al fatto che per dimagrire serve sempre e comunque evitare pane e pasta. Interessante è quello che si può leggere su internet, ma è fondamentale sempre e comunque consultare uno specialista anche e soprattutto per valutare lo stato di salute pregresso. Per mangiare pasta tutti i giorni, regime che comunque va ricordato non si può seguire per un periodo lunghissimo di tempo, il consiglio è quello di affidarsi ai prodotti integrali. La pasta andrà condita principalmente con delle verdure per poi alla fine del pasto aver assunto tutti i giusti nutritivi. Una dieta questa che non esclude comunque l'utilizzo anche di carne, pesce e tutto il resto per un'alimentazione che deve essere completa.

I CARBOIDRATI NEMICI DELLA DIETA?

Ormai da tantissimo tempo c'è una battaglia interna, anche tra i dietisti, sul potere dei carboidrati. A chi non è capitato di mettersi a dieta e pensare che eliminando pasta e pane avrebbe avuto un risultato immediato? Sicuramente c'è l'idea che i carboidrati composti siano il principale nemico di chi vuole perdere peso e anche per questo spesso si preferisce andare a mangiare cibo senza glutine o che in generale non contenga farina di granoduro. Al momento ci sono diverse scuole di pensiero, ma importante è anche l'approccio che abbiamo con ciò che poi andiamo a mangiare a tavola. Spesso è capitato anche chi ha proposto delle diete a base di carboidrati che però sono state guardate da tutti con un certo pregiudizio. Va ricordato sempre e comunque che però per effettuare una dieta bisogna affidarsi a uno specialista che possa evitare delle situazioni dannose per la salute.

© Riproduzione Riservata.