BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

AS ROMA/ Ranieri: "De Rossi non va via. Rimane al 100%"

Nella consueta conferenza stampa del sabato, l’allenatore giallorosso parla della trasferta di Bergamo, delle possibili soluzioni tecniche, aggiornando i giornalisti sulle condizioni di De Rossi. Ma non solo

A poche ore dalla trasferta bergamasca Claudio Ranieri è tornato a parlare davanti ai giornalisti per analizzare la gara di domenica e fare un bilancio delle forze in campo. Spicca, su tutti, la non convocazione del convalescente De Rossi e, a tal proposito, Ranieri tranquillizza tutti dichiarando che “Daniele sta bene, si è allenato e sta proseguendo il recupero, ma ha perso sette chili. L’idea è quella di farlo rientrare gradatamente”. Per quanto riguarda una sua eventuale cessione il tecnico ribadisce che “Daniele non va via. Rimane al 100%, Se succede, vado via pure io. Così siete sicuri che resto”.

La trasferta di Bergamo, a detta del mister, si preannuncia “tosta, ostica. Stimo molto Conte, ha fatto bene a Bari e sta facendo bene a Bergamo. Ha perso in Coppa mercoledì e sono andati in ritiro. Sono arrabbiati e ci sarà da lottare, soffrire e rispondere colpo su colpo.” Passando ai giocatori a disposizione, il tecnico di Testaccio afferma che “Juan ha recuperato”, “in questo momento vedo che Julio Sergio fa bene e continuo con lui”. In merito alla riproposizione del tridente d’attacco, Ranieri non si sbottona: “domenica mi hanno soddisfatto, ma bisogna cantare e portare la croce. Se portiamo soltanto la croce non funziona. Parlerò, valuterò e deciderò”.

Parlando di calciomercato, i cronisti chiedono al mister quale, tra i nomi usciti, sia il più adatto per l’attacco giallorosso. Il tecnico non ha dubbi e dichiara: “lo dico alla società e non a voi. E' ovvio che cercheremo di prendere qualcuno che serve davvero e non solo per dire che abbiamo preso qualcuno”.

(mar.fat.)

© Riproduzione Riservata.