BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

AS ROMA/ Una trasferta da tre punti in direzione quarto posto

Pubblicazione:lunedì 30 novembre 2009

roma_gioia_r375_30NOV09.JPG (Foto)

 

Mexes è stato, ancora una volta, un punto di riferimento per il proprio reparto e, dietro di lui, anche Julio Sergio ha mostrato sicurezza e reattività. Anche se in difesa, e non è una novità, qualche meccanismo va rivisto. “C'è ancora molto da lavorare”, sottolinea giustamente mister Ranieri dato che il traguardo del quarto posto (per ora a tre lunghezze di distanza) non è scontato né tantomeno dietro l’angolo. A maggior ragione in queste ultime settimane prenatalizie che dischiudono impegni a non finire per la compagine giallorossa. Giovedì c’è il Basilea in Europa League mentre domenica prossima l’Olimpico apre le porte al derby con la Lazio. Una partita che non conosce classifiche né crisi.

 

La certezza, almeno per il momento, è che ora c’è una Roma più lucida e combattiva di quella grigia e imbarazzante che scendeva in campo solo poche settimane fa: sono tornate le individualità, ne sono nate di nuove e, con un pizzico di coesione, ne è scaturito un gioco più divertente e sicuro. “Ci sono ancora dei meccanismi che non sono ben registrati”, come ben dice Ranieri, ma con questa ritrovata serenità e una rosa finalmente al completo (aspettando lo scalpitante De Rossi), la Roma può ancora dire la sua in Campionato. Puntando senza paura alla zona Champions.

 

(Marco Fattorini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.