BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus, i tifosi in coro: via Ferrara!

I tifosi bianconeri chiedono l'allontamento del tecnico e l'arrivo di Hiddink

ferrara_lippi_R375x255_18mag09.jpg (Foto)

Ciro Ferrara addio, meglio esonerarlo. E’ il pensiero di quasi il 70% dei tifosi bianconeri che sul sito Vecchia Signora hanno risposto a un sondaggio in merito al destino del loro allenatore. L’andamento negativo della Juve ha sollevato le reazioni della curva, che hanno comunque individuato come primo responsabile la dirigenza. In sostanza i tifosi chiedono un provvedimento veloce, puntando su Gus Hiddink (nel sondaggio curato dal sito il 46% ha scelto l’olandese).

 

Resta il dato, però, di una società che “avendo cambiato il quarto allenatore in 4 anni” avrà fallito l’obiettivo. Se Ferrara resta fino a fine stagione si rischia di “condannare la Juve ad una delle più opache stagioni di sempre” e di conseguenza segna il fallimento di Blanc; se Ferrara viene sostituito significa che la società ha sbagliato i programmi. Molti si chiedono se l’esonero possa essere la vera soluzione, altri si domandano quale allenatore “sia così pazzo” da poter accettare una simile situazione.

 

A questi si potrebbe rispondere che Gus Hiddink in passato l’ha fatto, perché non tentare? La Juve non può rischiare già a dicembre di compromettere la sua stagione.

 

(Luciano Zanardini)

© Riproduzione Riservata.
COMMENTI
01/12/2009 - Via i cavalli bolsi, altro che Ferrara! (Bruce Hudelhofen)

Giusto! Basta con isterismi e piagnistei degni di Moratti & Co. Tra l'altro se gente come Cannavaro, Grosso o Amauri non ha più benzina (e per alcuni era ampiamente prevedibile...) cambiare allenatore serve a poco. Chi si stupisce che in un calcio fisico come quello di oggi Cannavaro (36 anni...) venga saltato come un birillo da gente come Matri (25 anni)o è un ingenuo o è in malafede. Bisognava rischiare sui giovani e svecchiare invece di puntatare su Grosso e Cannavaro per far contento Mister Lippi. E ora siam qua a sbavare su Ranocchia o Criscito. Mah...

 
30/11/2009 - Hiddink? No grazie (Giuseppe Crippa)

In questo momento critico desidero riaffermare la mia vicinanza di tifoso e di azionista (cosa che gli interisti ed i milanisti non possono dire) alla squadra. E per squadra comprendo tutti quanti lavorano sul campo, allenatore compreso. A mio avviso la società dovrebbe onorare i contratti in essere e concedere a tutti, Ferrara in primis, di concludere la stagione, così come avrebbe dovuto lasciare lavorare Ranieri fino a fine stagione nella primavera scorsa. Se non siamo l’Inter (purtroppo) nella sua determinazione agonistica, non siamo l’Inter (per fortuna) neppure nelle evoluzioni capricciose del suo presidente. Coraggio ragazzi, fate vedere cosa sapete fare!