BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

MILAN/ Leonardo svela il retroscena: «Huntelaar in campo? Ho chiesto un parere ai ragazzi…»

Il tecnico rossonero è stato incoraggiato dai propri giocatori ad azzardare la carta Huntelaar

Leonardo_R375_27mag09.jpg (Foto)

MILAN – Un bel retroscena quello svelato da Leonardo al termine della vittoria contro il Catania di ieri sera. Artefice dei 3 punti è stato l’olandese Huntelaar, rinato grazie ad una doppietta. Il tecnico brasiliano non sapeva se rischiare l’olandese: «La partita stava finendo e noi non riuscivamo a segnare – ha confessato Leonardo a fine gara - mi sono consultato con i ragazzi in panchina, ho detto loro che avrei voluto mettere dentro anche Huntelaar. La quarta punta. E ho chiesto, stavolta, la loro opinione. Uno mi ha detto che era giusto osare. Questo mi ha dato coraggio. E’ stata la scelta vincente».

Altro retroscena su Inzaghi: «Prima di fare entrare Inzaghi, gli ho detto: “Pippo, vai e scatena l’inferno” – ha proseguito Leo - l’ha fatto. Questa partita mi ha regalato tante gioie. Quella di vedere segnare due gol a tempo scaduto ad un giocatore che tanto aveva sofferto nel recente passato, uno che aveva vissuto difficoltà in fase di inserimento in squadra. E poi è stata la vittoria del gruppo, ci abbiamo creduto sino alla fine e ce l’abbiamo fatta ». Quindi il tecnico del Milan ha concluso: «Siamo in crescita, siamo tosti. E siamo un gruppo che sa farsi forza a vicenda».

© Riproduzione Riservata.