BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Da Roma allo Zenit, la nuova avventura di Luciano Spalletti

L’ex ct romanista è il nuovo allenatore dello Zenit San Pietroburgo. Lo ha reso noto la società russa sul proprio sito ufficiale. Ecco il percorso del tecnico di Certaldo dalla Capitale sino alla Russia

spallettiR375_10ott08.jpg (Foto)

La voce circolava già da parecchie settimane ma l’ufficialità è arrivata nella tarda mattinata di oggi. Luciano Spalletti siederà sulla panchina dello Zenit San Pietroburgo e lo farà per “il ritorno al titolo nazionale, la conquista di stabili successi nelle competizioni europei, la creazione di un solido legame con il settore giovanile per portare giocatori dal vivaio alla prima squadra”, come recita la nota apparsa sul sito della società. Il tecnico di Certaldo, “disoccupato” già da qualche mese, aveva rassegnato le dimissioni a Rosella Sensi dopo il disastroso avvio di campionato della sua Roma.

 

Un sodalizio, quello tra Spalletti e i giallorossi, che si è protratto per quattro anni regalando tante soddisfazioni al tecnico e a Trigoria. Due coppe Italia, una Supercoppa, ottimi piazzamenti in campionato e Champions, valorizzazione di parecchi calciatori romanisti. Un bilancio di successi (meritati) che ha portato Spalletti alla ribalta anche in ambito internazionale. Il rapporto con la Roma è poi però andato deteriorandosi a causa di una sintonia che non era più la stessa e anche per via dell’ultima stagione piuttosto deludente che ha negato ai giallorossi l’accesso alla Champions. Ultimo poi l’avvio più che negativo dei giallorossi nel Campionato in corso: due sconfitte pesanti nelle prime due gare.

 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO