BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SAMPDORIA - ROMA/ Totti goleador contro i blucerchiati. Le ultimissime da Trigoria

I giallorossi stanno preparando la gara di domenica: probabile Taddei dal primo minuto, mentre Totti sarà fondamentale visto che con i blucerchiati va sempre in gol. Intanto l’agente di Doni chiarisce alcuni dubbi in merito al futuro del brasiliano

totti_gioioso_R375x255_7dice09.jpg (Foto)

SAMPDORIA - ROMA - Proseguono gli allenamenti in casa Roma e proprio Claudio Ranieri, per spronare squadra e ambiente al miglior approccio possibile contro la Samp, ha ricordato che ”dobbiamo pensare alla partita di domenica, perché il guaio è che dobbiamo mantenere un certo equilibrio. Non dobbiamo più pensare a quel che è successo nel derby.” Ecco allora che, in vista del posticipo al Ferraris, potrebbe tornare Rodrigo Taddei dal primo minuto per sostituire lo squalificato Menez sulla fascia. Una bella occasione per il brasiliano che, con un contratto in scadenza a giugno, ultimamente non è riuscito a trovare molto spazio per il suo gioco.

 

A sostituire l’altro squalificato Pizarro dovrebbe esserci Brighi mentre per l’attacco la Roma si affida a Vucinic ma, soprattutto, a capitan Totti che con i blucerchiati ha un certo feeling. Sono undici le reti che il capitano ha segnato alla Samp, squadra che, dopo il Parma, è quella a cui Totti ha fatto più gol. Basti pensare che dal 2003 ad oggi, in ogni match contro i blucerchiati, il Pupone ha fatto centro con una media che si impenna nelle ultime sei gare dove ha segnato ben 10 gol. Tra l’altro, il 26 novembre 2006 lo stadio “Luigi Ferraris”, senza esclusione di colori, applaudì a scena aperta il capitano, autore di una prodezza straordinaria: un sinistro al volo da posizione angolata ovviamente finito in rete.

 

CONTINUA LA LETTURA CLICCANDO IL PULSANTE QUI SOTTO