BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LE PAGELLE/ Atalanta - Inter (1-1): le pagelle

Pubblicazione:domenica 13 dicembre 2009

balotelli_azione_R375x255_13DIC09.JPG (Foto)

ATALANTA INTER: LE PAGELLE - I ragazzi di Josè Mourinho, in dieci per buona parte del secondo tempo, non riescono a vincere sul difficile campo dell'Atalanta, subendo nel finale il pareggio bergamasco.

 

Atalanta-Inter 1-1 (0-1)

 

Marcatori: 15' Milito (I), 81' Tiribocchi (A)

 

Atalanta 4-1-4-1: Coppola; Garics, Bianco, Manfredini, Bellini (75' Madonna); De Ascentis; Ferreira Pinto (63' Tiribocchi), Padoin, Guarente, Ceravolo; Acquafresca. A disp: Consigli, Talamonti, Peluso, Madonna, Radovanovic, Caserta, Tiribocchi. All. Toma (Conte squalificato).

 

Inter 4-2-3-1: Julio Cesar; Chivu, Cordoba, Lucio, Maicon; Cambiasso, J.Zanetti; Balotelli (68' Stankovic), Sneijder, Eto'o; Milito (77' T.Motta). A disp: Toldo, Materazzi, Vieira, T.Motta, Mancini, Stankovic, Suazo. All. B.Baresi (Mourinho squalificato).


Arbitro: Rizzoli. Ammoniti: 27' Sneijder, 32' Garics, 83' Padoin. Espulsi: 65' Sneijder

 

Julio Cesar 6,5: incolpevole sul gol di Tiribocchi, dimostra di essere tornato in forma, prestazione autoritaria.

 

Chivu 5: in costante affanno su Ferreira Pinto prima e Madonna poi. Non un buon momento per il difensore romeno.

 

Cordoba 7: se Acquafresca non è mai pericoloso il merito è anche suo, con ottime chiusure e anticipi perfetti.

 

Lucio 6: meriterebbe lo stesso voto del compagno di reparto colombiano, ma è suo il liscio che ha permesso a Tiribocchi di siglare il gol del pareggio.

 

Maicon 6,5: non continuo nelle sue folate offensive, dovrebbe essere più propositivo visto che quando si affaccia in attacco fa sempre male alla difesa bergamasca.

 

Cambiasso 7: ottima partita dell'argentino, che "cuce e ricama" nel centrocampo dell'Inter. Nel finale, con un uomo in meno, lavora per due, cercando di tamponare e far ripartire l'azione in contropiede.

 

CONTINUA LA LETTURA CLICCANDO IL PULSANTE QUI SOTTO


  PAG. SUCC. >