BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan, Di Natale a gennaio, Krasic a giugno

Il club rossonero lavora sul prestito dell’attaccante dell’Udinese

dinatale_gioia_R375x255_24set09.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO MILAN – Si fa sempre più concreta l’ipotesi di vedere in rossonero il bomber dell’Udinese Totò Di Natale. Le esigenze di un nuovo attaccante esterno in casa Milan, hanno infatti spinto la società di via Turati ad intensificare i contatti con i friulani. L’ipotesi maggiormente accreditata è quella di un prestito fino al prossimo giugno. A Milano vogliono infatti tutelarsi tenendo conto dell’età del giocatore, 32 anni, nonché del rischio nell’acquisto, visto che Totò, pur avendo realizzato sempre moltissimi gol, non ha mai giocato in una big. Una formula che piace ai rossoneri ma meno all’Udinese, che difficilmente lascerà partire il giocatore senza nulla in cambio.

Per giugno, invece, il Milan sta lavorando alla pista Krasic. L’acquisto a gennaio è da escludere per i noti motivi di passaporto e di Champions ma per la prossima estate l’operazione è più che fattibile. C’è però il rischio che nei 6 mesi che ci separano da giugno aumenti a dismisura la concorrenza, in particolare quella inglese, che ha già mandato segnali d’ammirazione nel confronti del biondo attaccante.

© Riproduzione Riservata.