BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

AS ROMA/ Domenica arriva il Parma e De Rossi scalda i motori

derossi_R375_25set08.jpg(Foto)

 

Sulla sponda parmense prende la parola il presidente Tommaso Ghirardi. “E’ un bel periodo che ci siamo meritati con molto impegno e determinazione, una fase della quale siamo molto soddisfatti”. Ma, con grande umiltà e correttezza, il presidente gialloblu ricorda che “dobbiamo tenere i piedi per terra, la Roma è di un'altra dimensione per esperienza e tasso tecnico. Per noi già andare a giocare Roma-Parma alla pari come classifica è un grande onore”. Rincara la dose Francesco Guidolin che, alla domanda su chi temesse dei giallorossi, non ci ha pensato due volte: “Guardi, un po’ tutto. L’altra sera mentre vedevo Samp-Roma, il telecronista ha ricordato i gol di Totti: 27 in 30 presenze annuali. Cosa devo temere, allora?”.

 

Nel frattempo questa mattina, intorno alle 12.30, si terrà a Trigoria il tradizionale brindisi augurale con la stampa: un evento a cui prenderanno parte i massimi dirigenti giallorossi ed esponenti della squadra. A proposito di cronisti poi, ieri sera è stato presentato il libro “Daniele De Rossi – Il mare di Roma”, opera dedicata al centrocampista giallorosso che, a margine dell’iniziativa, ha commentato il rinnovo contrattuale siglato dal capitano. Ribadendo: “la cosa più importante è che il giocatore più forte delle storia della Roma abbia rinnovato”. Immancabile poi il suo pragmatico pensiero in vista di domenica. “Pensiamo a battere il Parma perchè se vinciamo siamo quarti”. Parola di capitan futuro.

 

(Marco Fattorini)

 

 

© Riproduzione Riservata.