BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA FIORENTINA - MILAN/ Massaro: E' il Milan l'anti Inter!

milan_gruppo_gioia_R375_20nov09.jpg (Foto)

Grande merito delle imprese di questa stagione sono di Cesare Prandelli. Un grande allenatore.

 

Passiamo al Milan, l'altro club dove ha fatto cose ancora più importanti. Come lo vede rispetto a quello stellare dei suoi tempi?

E' sempre un buon Milan. Resta la principale antagonista all'Inter. Non credo infatti nella Juventus che ha troppi alti e bassi. Certo non ci sono più i giocatori incredibili di un tempo. Ma resta da dire che il Milan negli in questi decenni ha fatto la storia del calcio.

 

In Champions incontrerà il Manchester United. Sulla carta è un impegno molto duro...

A questo punto della Champions prima o poi le big devi incontrarle se vuoi arrivare alla fine. Credo che bisogna accettare questo sorteggio con serenità, affontandolo nel migliore dei modi.

 

Un'altra squadra dove lei ha fatto grandi cose è la Nazionale. Un titolo di campione del mondo e uno di vicecampione del mondo. E' possibile ripetere l'impresa di Germania 2006?

Lasciamo lavorare Lippi. Del resto chi se l'aspettava tre anni fa che l'Italia avrebbe vinto i Mondiali? La Nazionale è sempre una squadra in grado di fare ottime cose e di ben figurare.

Un'ultima domanda è per la squadra della sua città, quella dov'è anche cresciuto calcisticamente, il Monza. Quando vedremo questo club e la Brianza in serieA?

Ho fatto stagioni importanti al Monza. Abbiamo anche sfiorato la serie A. Ha un bacino di'utenza importante. Potrebbe secondo me anche arrivare a fare la serie A, Credo però che questo non sarà possibile fino a quando non si troveranno dirigenti che abbiano intenzione di investire su un progetto ambizioso per questa città.

 

(Franco Vittadini)

© Riproduzione Riservata.