BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

YOUTUBE/ Video e sintesi di Ascoli-Padova (1-0): gol e highlights in streaming

VIDEO E SINTESI ASCOLI-PADOVA (1-0) - Nel giorno dell'anniversario della morte dell'ex patro Costantino Rozzi, l'ascoli torna alla vittoria, la prima della gestione Pillon dopo tre mesi di lunga attesa

VIDEO E SINTESI ASCOLI-PADOVA (1-0) - Nel giorno dell'anniversario della morte dell'ex patron Costantino Rozzi, l'Ascoli torna alla vittoria, la prima della gestione Pillon dopo tre mesi di lunga attesa.

Il gol decisivo che ha decretato la vittoria dell'Ascoli è nato da un'azione fortunosa a inizio gara: al 2’ Antenucci si fa largo sulla fascia destra, crossa in mezzo, Soncin entra sul pallone scoordinato e mette in rete realizzando un autogol. La partita si accende subito e vede una serie di occasioni da parte di entrambe le squadre. Soncin, dopo la beffa dell'autogol, prova ripetutamente a mettere in crisi il portiere ascolano ma senza esito. Da segnalare però un episodio dubbio al 21’: Di Nardo dopo aver ricevuto un preciso assist di Cesar mette la palla in rete ma l'arbitro annulla per un presunto fuorigioco. Più tardi la moviola confermerà che la posizione dell'attaccante del Padova era regolare. Si conclude così 1-0 la prima frazione di gioco con l’Ascoli in vantaggio.

La ripresa non regala particolari emozioni, la gara perde di vivacità, il gioco si fa meno fluido e più confusionario. Unica vera emozione del secondo tempo avviene al 41' quando, con un colpo di testa, di Di Nardo supera Guarna, ma sulla linea trova Bernacci che riesce a  respingere. Si chiude l'incontro dopo sette lunghi minuti di recupero che non regalano ulteriori sorprese. L'Ascoli e Rozzi festeggiano, il Padova invece recrimina per il gol annullato e il punto perso.

Il tabellino

ASCOLI (4-4-2): Guarna; Ciofani (30’ s.t. Silvestri), Portin, Micolucci, Giallombardo; Sommese (48’ s.t. Mattila), Amoroso (22’ s.t. Giorgi), Di Donato, Luci; Bernacci, Antenucci. A disp.: Frezzolini, Lupoli, Jaager, Potenza. All.: Pillon

PADOVA (4-3-3): Agliardi; Cesar (39’ s.t. Darmian), Faisca, Trevisan, Renzetti; Bovo, Italiano, Cuffa (22’ s.t. Lazzari); Rabito (30’ s.t. Filippini), Soncin, Di Nardo. A disp.: Cano, Giovannini, Patrascu, Jidayi. All.: Sabatini.

Arbitro: Sig. Ciampi Assistenti: Sigg. Cini-Franzi IV° uff.: Ceccarelli

Reti: 1’ p.t. Soncin (aut.)

Note: ammoniti Portin, Giorgi, Guarna, Di Nardo, Di Donato. Spettatori 3379 (abb. 2688) per un incasso di 19.645,00 euro. Rec. 5’ s.t.