BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA VELA/ Alessandra Sensini racconta medaglie, Azzurra e il sogno America's Cup

Pubblicazione:mercoledì 2 dicembre 2009

sensini_alessandra_R375x255_2dic09.jpg (Foto)

Niente è impossibile. Ci sono tutte le basi perchè questo accada. Magari già dalla prossima America's Cup. Il livello dei nostri velisti è cresciuto e siamo ormai competitivi con tutti.

 

Cosa pensa a proposito della situazione attuale dell'America's Cup tra ricorsi e controricorsi legali tra Alinghi e Oracle?

E' triste che si vada avanti per vie legali, che ci si affidi agli avvocati e alle aule dei tribunali anzichè mantenere lo spirito originario di questa grande manifestazione.

 

Lei è anche vicepresidente della Federazione Vela...

Sì, cerco di dare il mio contributo anche per migliorare e rendere ancora più forte questa Federazione. L'Italia ha moltissimi circoli, moltissimi luoghi dove si può praticare questo sport. Voglio che questo sia sempre più facilmente possibile e voglio lavorare perchè tutto migliori, dalle strutture, alla competitività di questo sport.


I ragazzi che si avvicinano a questo sport come possono praticarlo?

C'è il progetto vela - scuola che la Federazione ha avviato proprio in tante scuole italiane. C'è così la possibilità di far praticare questo sport anche ai ragazzi, facilitando l'accesso a questa disciplina.

 

Che rapporto ha lei con il mare?

Stupendo, non posso vivere senza il mare, mi ci sono avvicinata fin da bambina e non me ne sono mai staccata. Guardare il mare è come stare di fronte a qualcosa di fantastico, quasi una divinità...

 

(Franco Vittadini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.