BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CALCIOMERCATO/ As Roma, Cicinho: voglio lavorare per Ranieri

Pubblicazione:

Per Cicinho è forse uno dei periodi più difficili nell’arco della sua carriera: prima alle prese con un brutto infortunio, ora alla ricerca della forma e del ritmo giusto per tornare a giocare e a convincere. Poi nelle ultime settimane si sono susseguite diverse voci in merito presunti malumori causati dall’esclusione sia nella prima squadra che nella panchina. Ecco che proprio gli organi di stampa hanno riportato la notizia di una lite tra il calciatore brasiliano e il tecnico giallorosso Claudio Ranieri.

 

Una notizia smentita dallo stesso Cicinho che, intervenuto nella conferenza stampa di ieri a Trigoria, ha spiegato: «io non leggo i giornali. L’unica cosa che vi chiedo è di lasciarmi lavorare in pace. Da quando sono tornato dopo l'infortunio al ginocchio, si dice che voglio andare via dalla Roma, che faccio casino, che ho rifiutato la tribuna e sono andato via dallo stadio. Quella volta, in occasione della partita con il Bologna, mia moglie mi telefonò per dirmi che aveva un problema serio e allora chiesi ai dirigenti il permesso per tornare a casa. La società era al corrente e guardai la partita alla televisione».

 

«È chiaro che non sono contento di non giocare – aggiunge Cicinho - e mi sembra normale, ma credo che anche l’allenatore non sia contento di avere un giocatore che non provi un minimo di rabbia ad essere escluso. Ho parlato con Ranieri e mi ha detto che sto lavorando meglio e sto ritrovando il ritmo partita. Quando arriverà il mio momento, sarò pronto».

 

(mar.fat.)



© Riproduzione Riservata.