BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

MILAN/ Ambrosini svela il segreto: «Ecco il progetto per lo Scudetto»

Il Milan punta ad avvicinare i cugini nerazzurri e a lottare per il tricolore

ambrosini_R375_30set08.jpg(Foto)

MILAN – Le ultime gare convincenti e per certi versi sorprendenti del Milan hanno catapultato i rossoneri al secondo, posto facendoli rientrare di colpo nella corsa Scudetto. Con una Juventus in crisi sembra essere proprio il Diavolo il maggiore concorrente al titolo 2009-2010 dell’Inter. Lo sa bene il capitano Ambrosini, che intervistato da La Gazzetta dello Sport, svela il piano scudetto della squadra: «E’ un progetto credibile, molto credibile – dice il numero 23 - stiamo vivendo un lungo momento positivo, ma per avere la possibilità di raggiungere e scavalcare l’Inter dobbiamo migliorare ancora e sperare che i nerazzurri rallentino un po’ la marcia. Noi siamo convinti di avere ancora alcune potenzialità inespresse e riuscendo ad esprimerle pensiamo di poter competere alla pari con Inter e Juve».

Il vero artefice del Milan rinato è indubbiamente Leonardo: «Leonardo voleva provare questo schieramento già in estate – prosegue il capitano rossonero - poi aveva accantonato l’idea per vari motivi. Adesso abbiamo trovato la formula giusta e i risultati arrivano. Adesso i tifosi allo stadio si divertono, ci vengono più volentieri e per la squadra questa è una soddisfazione. E in campo anche noi ci divertiamo di più». Chiusura su Gattuso: «E’ normale che un grande giocatore come lui possa fare certi pensieri in situazioni particolari – conclude Ambro - se deciderà di andare via, tutti noi compagni saremo tristi e scontenti. Ma alla fine sono convinto che resterà qui».

© Riproduzione Riservata.