BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

EUROPA LEAGUE/ Le pagelle di Roma-Basilea

Totti_ciuccio_R375_29gen09_phixr.jpg (Foto)

Perrotta 7: Che grinta questo ragazzo. Lotta, corre e tira. Magari con qualche sbavatura ma sempre con grande forza di volontà. Il centrocampista sfrutta bene la sua posizione di trequartista e si fa vedere spesso nei pressi della porta avversaria. Aggredisce la partita.

 

Menez 5,5: Il francese sembra sottotono e meno vispo del solito. Eccezion fatta per qualche dribbling e alcuni suggerimenti offensivi per i compagni, Menez non riesce a dare incisività alla fascia su cui lavora. Sa fare di meglio.

 

Vucinic 6,5: Ci fa soffrire e gioire, come sempre. Prima con alcuni stop mancati, azioni personali non concluse e passaggi sbagliati. Poi però, quando fa sul serio, salta i difensori, fornisce assist e segna un bellissimo gol al volo. La rete della vittoria.

 

Totti 6: Il capitano prova a dare rapidità all’azione offensiva giallorossa con assist, colpi di tacco e suggerimenti. Non sempre però c’è precisione da parte sua e, spesso, questi suggerimenti non vengono colti dai compagni. Rimangono però alcune belle giocate e , soprattutto, il gol realizzato su calcio di rigore.

 

Baptista 5,5: Questa volta ha l’occasione di giocare quasi un tempo intero e lo fa provando a sfruttare il suo fisico, il suo possesso palla e, in un caso, anche il tiro. I risultati, però, sono ancora deludenti.

 

Taddei 6: Senza strafare fornisce il suo contributo in attacco e in difesa, a volte con dribbling, altre con coperture importanti. Juan s.v.

 

Ranieri 6,5: Il mister dimostra di tenere a questa competizione mandando in campo parecchi titolari, tridente compreso. Non male le sostituzioni anche se, nel complesso, la Roma non è riuscita a dare grande continuità al suo gioco evidenziando ,ancora una volta, incertezze difensive. I tre punti europei sono però importantissimi.

 

(Marco Fattorini)

© Riproduzione Riservata.