BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

JUVENTUS INTER/ Mourinho infuriato rimane in silenzio, Julio Cesar: «Siamo sempre noi in testa»

Pubblicazione:domenica 6 dicembre 2009

Mourinho3_R375_10nov08.jpg (Foto)

JUVENTUS INTER – Non parla Mourinho a fine gara. Il tecnico portoghese è inviperito per quanto successo durante la gara con la Juventus, in particolare, per quanto accaduto al minuto 20 del primo tempo: punizione su Del Piero, inesistente secondo lo Special One; dal calcio piazzato scaturisce la prima rete bianconera e Mourinho applaude ironicamente l’arbitro Saccani che lo caccia. I giornalisti hanno atteso il portoghese fino alle 23.05 ma lui è uscito “scortato” da Oriali dirigendosi in fretta e furia verso il pullman.

 

Chiaro che lo Special One sia molto arrabbiato per quanto successo ma ha forse preferito non parlare per evitare di rilasciare dichiarazioni troppo taglienti. Ora c’è da pensare solo al Rubin e rimanere concentrati. E’ intervenuto invece Julio Cesar: «Tenere duro e pensare subito alla Champions – il pensiero del portiere - dobbiamo uscire a testa alta, siamo sempre noi là davanti. Non che questo mi consoli, ma ci hanno condannato gli episodi: quel primo gol strano e qualche dubbio nella loro area di rigore. Un paio di rigori ci potevano stare».



© Riproduzione Riservata.