BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA JUVENTUS MILAN/ Dino Zoff commenta il big match che deciderà l'anti Inter

Pubblicazione:domenica 10 gennaio 2010

ferrara_leonardo_R375x255_10gen10.jpg (Foto)

 

Si può affermare che Ciro Ferrara ha potuto preparare in maniera tranquilla il match con il Milan?

Beh, tranquillo… Se vince con il Milan arriva anche la tranquillità…

 

Avrebbe una motivazione, secondo lei, un cambio in corsa?

Questo non lo so. Non ho gli elementi per dirlo, non sono nella testa dei dirigenti juventini.

 

Il Milan di Leonardo sta convincendo anche i commentatori più critici…

Il Milan senza dubbio è una squadra con giocatori di tantissima classe e la componente tecnica fa sempre la differenza.

 

Al di là della differenza in termine di punti, il campionato è ancora aperto?

Penso di sì. Siamo solo alla fine dell’andata e c’è ancora tutto un girone di ritorno da affrontare: ne possono succedere di cose… Certo l’Inter deve rallentare, ma il Milan e la Juventus possono ancora dire la loro.

 

C’è qualche squadra che la sta divertendo?

Divertendo forse no, giocano bene. Penso al Parma stesso, alla Roma e al Chievo.

 

E’ sorpreso dall’evoluzione del Napoli di Mazzarri?

Il Napoli è cambiato. Evidentemente aveva lavorato bene anche Donadoni, poi è arrivato il rendimento della squadra. Nel calcio a volte succedono cose strane…

 

Nelle situazioni difficili si fa anche il nome di Dino Zoff come potenziale traghettatore, sente la nostalgia del campo?

No, no. Va bene così.

 

(Luciano Zanardini)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.