BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

JUVENTUS – MILAN/ Juventini: tifiamo Milan per cacciare Ferrara!

Solo una sconfitta contro la squadra di Leonardo potrebbe cambiare il corso della stagione

ferrara_lippi_R375x255_18mag09.jpg (Foto)

JUVENTUS – MILAN - Ci sono gare che un tifoso non vorrebbe mai perdere. E le classiche rientrano di diritto in questa speciale classifica. Questa sera, però, non saranno pochi i tifosi bianconeri che almeno inizialmente spereranno in una sconfitta dei propri beniamini. Il perché è presto spiegato.

Una parte della tifoseria ha capito che solo un successo del Milan può dare l’opportunità a Bettega di cambiare guida tecnica. Altrimenti si va avanti e il serio rischio è che sia una lenta agonia e, soprattutto, si arrivi con l’approdo di Lippi a una riconferma di Ferrara anche per il prossimo anno. Tanto per essere schietti, questa Juventus, al di là del carattere che può mettere in campo nelle singole sfide importanti, non può competere fino alla fine con la capolista. Spiace dirlo, ma i numeri per il momento sono inesorabili.


COMMENTI
10/01/2010 - L’arroganza dell’Inter (Giuseppe Crippa)

Concordo con Luciano Zanardini: quanta fatica tifare Juve! Ma si rassicuri, noi i nostri ragazzi – e chi li mette in campo - li sosteniamo comunque, magari con critiche puntuali e pungenti quando è necessario. Ed intendiamo portare le nostre critiche anche all’interno del Consiglio di Amministrazione, come la democrazia economica ci consentirà grazie al fatto che la società è quotata in borsa. Colgo l’occasione per esprimere a Zanardini il mio apprezzamento per aver colto puntualmente qualcosa che i suoi colleghi stanno accuratamente evitando di sottolineare: “l’arroganza dell’Inter, che ormai (si vedano le ultime due prove con Chievo e Siena) rappresenta il potere con l’inevitabile sudditanza psicologica della classe arbitrale.” L’Inter, ed in particolare il suo allenatore, sta intimidendo giornalisti ed arbitri. Per fortuna non tutti.