BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

ROMA GENOA/ Le dichiarazioni dallo spogliatoio giallorosso. Toni: questo è solo l'inizio

Parlano i protagonisti della vittoria ottenuta all'Olimpico contro il Genoa. Ecco le dichiarazioni di Toni, Perrotta, Taddei e Pradè raccolte da ilsussidiario.net

toni_roma_R375x255_02gen09.jpg(Foto)

ROMA - GENOA - La domenica calcistica dell'Olimpico ha consegnato tre punti ai giallorossi in corsa Champions ma anche due gol e il ritorno alla gloria per Luca Toni. Il centravanti modenese ha toccato quota 201 reti da professionista ed è stato eletto uomo partita Sky. Alla stessa emittente televisiva ha poi dichiarato: “volevo fare l’orecchio sotto la Sud. Nel primo tempo ho fatto male in un’occasione, alla seconda poi ho fatto gol. C’è tanto entusiasmo qui e io volevo fare bene”. Il bomber giallorosso ha inoltre ribadito: “son venuto perché avevo voglia rimettermi in gioco. Credo che Roma sia la piazza giusta. Questo è solo inizio per toglierci tante belle soddisfazioni".

Simone Perrotta ha invece segnato il trentesimo gol con la maglia della Roma. "Mi fa piacere aver vinto. - ha detto a fine partita - La fascia di capitano ha portato bene. E' stata una grande soddisfazione indossarla. Un ulteriore attestato di stima nei miei confronti della società e del mister. Mi ha fatto enormemente piacere". Il centrocampista concede anche qualche parola per il prossimo impegno contro i bianconeri: "la Juve è sempre la Juve, ha sempre la forza di rialzarsi. Speriamo non succeda come col Milan, che dopo aver vinto con noi ha iniziato una striscia di vittorie".