BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FAUSTO COPPI/ 50 anni dall'ultima fuga del Campionissimo. Il Video

Pubblicazione:

coppi_fausto_R375x255_02gen09.jpg

 

 



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.  


COMMENTI
02/01/2010 - Uno splendido ritratto. (Giuseppe Crippa)

Luigi Crema merita proprio l’ennesimo grazie per questo suo ritratto di Fausto Coppi, per nulla retorico (come sarebbe piaciuto a lui) ed estremamente eloquente, perché parlano per lui i luoghi che videro realizzarsi le sue imprese. E’ vero, Fausto Coppi, morto da 50 anni, è sempre vivo nei cuori di chi, come Crema, ama davvero il ciclismo. Bene ha fatto Crema a tacere del tutto della strumentalizzazione politico giornalistica della sua rivalità con Bartali, e più ancora delle sue vicende famigliari, certamente discutibili, delle quali comunque seppe assumersi responsabilità ed oneri. Il ciclismo, come forse ogni sport, è metafora della vita, ed il ricordo delle fughe solitarie di Fausto ci è presente quando siamo impegnati da soli a raggiungere un risultato cui teniamo. Grazie Crema, buon anno e… sempre in forma!