BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

ESCLUSIVA INTER MILAN/ Il derby di Crudeli: «E’ un Milan alla Barcellona, dell’Inter prenderei Sneijder»

TIZIANO CRUDELI, noto giornalista di fede rossonera punta su Ronaldinho e spera in una vittoria del Milan che possa riaprire la corsa Scudetto

Ronaldinho_R375_10gen10.jpeg(Foto)

ESCLUSIVA INTER MILAN – In attesa del derby di domenica sera abbiamo intervista il noto giornalista, nonché grandissimo tifoso rossonero, Tiziano Crudeli. Un ampio sguardo sulla stracittadina che potrebbe cambiare le sorti del campionato o chiuderlo definitivamente.

Buongiorno signor Crudeli, mancano pochi giorni al derby di Milano: che tipo di gara sarà secondo lei?

Sarà una gara molto spettacolare. Domenica sera si affronteranno due squadre completamente differenti ma entrambe con grandi caratteristiche e soprattutto superiori alla media. Da una parte ci sarà il Milan con una qualità eccelsa mentre dall’altra l’Inter, una squadra che fa della forza, determinazione e carattere i suoi cavalli di battaglia. Questi due aspetti differenti, coniugati, daranno come risultato una grande partita dal valore assoluto. E’ un Milan che sembra il Barcellona, squadra che poco tempo fa ha messo in difficoltà proprio l’Inter.

Secondo lei chi sarà decisivo da una parte e dall’altra?

Dalla sponda rossonera dico senza dubbio Ronaldinho. Per l’Inter, invece, dico il bomber Milito o Wesley Sneijder.

Il derby può essere decisivo sul prosieguo del campionato?

Senza dubbio. Se il Milan dovesse vincere domenica sera i giochi si riaprono, e tornerebbero in corsa anche alcune squadre come la Roma e la Juventus che potrebbero anch’esse avvicinarsi ai nerazzurri. In caso contrario, invece, qualora dovesse trionfare l’Inter, penso che il discorso Scudetto venga archiviato.