BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

YOUTUBE/ Video, Moggi da Chiambretti: picconate sulla Juventus, "Mourinho è come me, io e Moratti stessa battaglia"

L'ex dg bianconero è stato ospite nella trasmissione del popolare comico torinese

Moggi_R375_16ott08.jpg (Foto)

"Mourinho fa le stesse cose che facevo io alla Juventus, confonde le acque. A me è simpatico, un gran comunicatore". Moggi ha parlato ieri, ospite della trsmissione Mediaset "Chiambretti Night" e come sempre le sue frasi non sono banali. Non solo quella rivolta al tecnico nerazzurro ma anche quelle che riserva alla "sua" Juventus.

"Tutto è iniziato'quando John Elkann e Blanc si sono incontrati, alla fine del 2004 - ha spiegato Moggi - e Elkann ha chiesto di entrare in società per eliminare la dirigenza portata da Umberto Agnelli. Quando sono morti l'Avvocato Gianni Agnelli e il fratello Umberto, è successo quello che e' successo. La societa' non ci ha difeso, a me e Giraudo: anzi, siamo stati tacciati di infedeltò patrimoniale''.

 Poi su Moratti "Noi combattevamo quello che oggi combatte lui stranamente anche Moratti dice che il Milan è la societa' piu' forte, visto che parla di complotti. Ora che Moggi è fuori, quello che organizzava quelle cose, ossia cose poco chiare, ci è rimasto dentro... Noi combattevamo queste cose. Probabilmente eravamo piu' forti''.

 

GUARDA IL VIDEO (1A PARTE)- MOGGI AL CHIAMBRETTI NIGHT, CLICCA QUI SOTTO