BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

COPPA D'AFRICA 2010/ Oggi Egitto Algeria e Nigeria Ghana. La presentazione delle semifinali

Pubblicazione:giovedì 28 gennaio 2010

logocoppadafrica2010_R375x255_12gen09.jpg (Foto)

COPPA D'AFRICA 2010 - Egitto - Algeria e Nigeria - Ghana sono le partite di oggi che compongono le semifinali di Coppa d'Africa. Riportiamo il calendario delle sfide previste per oggi: 17:00 Ghana - Nigeria 20:30 Algeria - Egitto

 

Presentazione delle partite.

 

Egitto - Algeria Una grande impresa aspetta l'Algeria, che dopo aver eliminato la Costa d'Avorio ora dovrà dare il meglio di se per fermare l'armata egiziana. Basterebbe forse replicare le prestazioni effettuate per la qualificazione alla coppa del mondo dove ha dato filo da torcere all'Egitto fino a negargli la partecipazione alla competizione mondiale. (18-11-2009 Qualificazione Coppa del Mondo: Algeria 1 - 0 Egitto 14-11-2009 Qualificazione Coppa del Mondo: Egitto 2 - 0 Algeria 07-06-2009 Qualificazione Coppa del Mondo: Algeria 3 - 1 Egitto).

 

Di sicuro sarà forte la voglia di vendetta della formazione Egiziana, che si vuole lanciare alla conquista il terzo titolo consecutivo di regina d'Africa. L'Egitto torna da una serie schiacciante di risultati utili consecutivi in coppa d'Africa. 17 gare senza sconfitta: 14 vittorie e 3 pareggi da quando perse in Tunisia il 29 gennaio 2004. L'ottima condizione mostrata nelle recenti sfide specialmente contro una "big" come il Camerun è segno delle reali possibilità per i Faraoni di lanciarsi verso il 3° titolo d'Africa consecutivo. Il clima pre partita è rovente come dimostrano le dichiarazioni di Mohamed Zidan riportate dell'Agenzia GSM: "Per entrambi le squadre sarà come una guerra. Per noi si tratta di un'occasione per mostrare al mondo che ci meritiamo di andare alla Coppa del Mondo e se gli battiamo, saremo in grado di vedere la Coppa del Mondo con orgoglio". Prosegue affermando che la pressione per l'esito dell'incontro è tutta sulle spalle dell'Algeria: "Noi siamo gli unici che non hanno nessuna pressione. Noi siamo i campioni e siamo migliori di loro. Tutti quanti vedranno qual'è la squadra migliore." .

 

CONTINUA LA LETTURA CLICCANDO QUI SOTTO


  PAG. SUCC. >