BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

ESCLUSIVA/ Torino, Ormezzano: "Cairo più presente e mano al portafogli!"

cairo_urbano_R375x255_7gen10.jpg(Foto)

Forse perchè il Torino è l'unica squadra irripetibile in tutto il mondo. Ha fatto certamente la storia del calcio, ma ha impersonificato nella sua anima una concezione e una mentalità veramente particolare, fatta non solo di culto per questo club ma di legame a una maglia che ha veramente un fascino tutto speciale.

 

C'è anche il vecchio dibattito di ricostruire il Filadelfia. Cosa ne pensa?

No, in questo penso di essere un tifoso del Torino che ha un'idea molto differente da tutti gli altri. Secondo me infatti non ha senso ricostruire uno stadio sulle macerie del Filadelfia. Basterebbe fare dei giardini che ricordino questo tempio del calcio dove i ragazzini possano andare a giocare a calcio e divertirsi, così sarebbe onoranto questo luogo mitico.

 

Quali altre cose servirebbero per ridare slancio al Torino?

Cairo secondo me dovrebbe ridare forza al settore giovanile che un tempo era uno dei migliori, se non il migliore in Italia. Non bisogna soltanto comprare i giocatori, bisogna costruirseli in casa. E farne dei futuri campioni...

Qual è il suo parere invece su un possibile ingresso di qualche altro personaggio nella società, ad esempio un interessamento più diretto di Beretta?

Beretta è un benefattore del Toro. Da tanto tempo è sponsor di questo club. Ma credo che abbia compreso che è meglio non intervenire più direttamente nella gestione di questa squadra. Lui sta già facendo molto per le sorti del Torino.