BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

COPPA D'AFRICA/ Mitragliato bus del Togo, gravi due giocatori l'autista è morto

L'assalto è avvenuto al confine tra Congo e Angola

togo_nazionale_R375_8gen10.jpg (Foto)

Il pullman della nazionale del Togo è stato mitragliato nei pressi della frontiera fra il Congo e l'Angola, dove domenica inizierà la Coppa d'Africa. Due giocatori, Akakpo e Obilale, sono stati feriti e le loro condizioni sono gravi. Anche l'allenatore dei portieri, il medico, il responsabile della comunicazione e un altro membro dello staff sono rimasti feriti. Non c'è l'ha fatto invece il conducente del veicolo.

"Akakpo e Obilale sono gravemente feriti - ha spiegato uno scosso Thomas Dessevi (giocatore del Nantes) a football365.fr - Obilale sta perdendo molto sangue, è grave. Il nostro allenatore dei portieri è ferito, il medico pure, il responsabile della comunicazione è stato ferito dai proiettili in modo serio e anche il vice ct. C'era sangue dovunque, non so nemmeno se giocheremo la Coppa d'Africa".