BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ROMA CHIEVO/ Menez, Cicinho e Guberti non convocati. Ranieri: Toni dal primo minuto

A poche ore dalla partita dell'Olimpico scopriamo news e curiosità sull'anticipo delle ore 18

toni_roma_R375x255_02gen09.jpg (Foto)

AS ROMA - CHIEVO VERONA - Dopo soli due giorni torna di scena il campionato e la Roma ritrova l'Olimpico e i suoi tifosi (saranno almeno 35mila) in occasione dell'anticipo pomeridiano contro il Chievo. Ieri Claudio Ranieri ha diramato la lista dei convocati suscitando non poche sorprese. Oltre agli infortunati Totti e Mexes, mancano all'appello anche Menez, Cicinho e Guberti. Il francese, su tutti, è stato strigliato dal mister dopo la brutta prestazione a Cagliari.

"Se avessi saputo che mi avrebbe dato quello che mi ha dato non lo avrei fatto entrare. Mi sarei aspettato qualcosa in più. Per questo non l'ho convocato", ha dichiarato Ranieri in conferenza stampa. E, per gli altri due assenti di lusso, il tecnico ha spiegato: "non vedevo la necessità, giocando in casa. In trasferta sarebbe stato diverso". Ribadendo: "voglio gente che senta e dia tutto per il progetto". Un obiettivo che il mister ha ben chiaro: "ho sempre detto che noi pretendiamo un posto in Champions, possiamo entrare nei primi 4, la lotta è avvincente e noi siamo in quella curva che finirà a marzo."