BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Fiorentina, aumentano i rimpianti per Mutu, D’Amico: «Due anni fa era già stato venduto con profitto fantastico…»

L’attaccante della Fiorentina era praticamente un giocatore della Roma

Mutu_R375_8nov08.jpg (Foto)

CALCIOMERCATO FIORENTINA – A pochi giorni dai recenti scandali antidoping di Adrian Mutu, aumentano i rimpianti in casa Viola per la mancata cessione del diretto interessato. Due estati fa, infatti, precisamente nel 2008, Mutu era praticamente un giocatore della Roma. Nella battute finali del calciomercato estivo l’operazione si era concretizzata, ma il tutto sfumò per motivi tecnici.

Lo spiega il noto agente Andrea D’Amico ai microfoni di Tuttomercatoweb: «La Fiorentina ha avuto la tegola di Mutu e spiace visto che due anni fa Corvino aveva venduto Mutu, con profitto fantastico, ma poi è stato trattenuto per un aspetto tecnico che era la Champions. Senza dubbio questi sono brutti colpi da digerire, ma spero che possano far bene con il Bayern, sarebbe un traguardo storico».