BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Juventus, Zaccheroni rimandato, il romagnolo: «Lavoro fino a giugno poi vedremo…»

zaccheroni_juve_R375x255_31gen10.jpg (Foto)

Sulla partita invece: «Ho pensato agli errori commessi, quello che è mancato quando avevamo la palla. Troppa frenesia, la voglia di strafare in alcuni casi, a, rientro negli spogliatoi ho visto i giocatori molto rammaricati: però ho visto anche tanta rabbia nei loro occhi, è un segnale positivo. È da quella che riparto. La prima mezz'ora abbiamo fatto pochissimo sulla fascia, è difficile aprire le difese sfondando al centro. Oggi avevamo pochi centrocampisti a disposizione, le partite si vincono con i giusti equilibri a centrocampo. Se hai un calo in mezzo hai buone possibilità di non fare risultato, dobbiamo migliorare in fase di interdizione e rilancio. Ci è mancata la profondità».

© Riproduzione Riservata.