BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA CALCIOMERCATO LAZIO/ Viviani: «Reja è allenatore giusto. Mi voleva con lui…»

Pubblicazione:giovedì 11 febbraio 2010

reja_R375x255_10feb10.jpg (Foto)

ESCLUSIVA CALCIOMERCATO LAZIO - Edy Reja è il nuovo allenatore della Lazio. L'ex tecnico del Napoli ha rescisso il contratto che lo legava all'Hajduk Spalato, società croata. Per sapere di più sul tecnico goriziano, e non solo, abbiamo intervistato, in esclusiva per il sussidiario.net, Fabio Viviani, ex giocatore del Vicenza di Guidolin, stretto collaboratore di Reja ai tempi del Napoli ed attuale tecnico della Sambonifacese.

 

Viviani, Reja è approdato alla Lazio, squadra che vive un momento difficile e delicato. Come potrà aiutare la società capitolina?

La forza di Edy (Reja, ndr) è la serenità. Riesce a dare equilibrio, tranquillità anche in situazioni abbastanza critiche, come in questo caso. Sono sicuro che riuscirà a far bene anche con la Lazio. Dal punto di vista tattico lui è un allenatore che gioca all'attacco, lo ha fatto con il Napoli farà altrettando con i biancocelesti.


Vi siete sentiti telefonicamente in questi giorni?

Certamente, siamo stati in contatto fino a due giorni fa, prima di accettare l'offerta di Lotito. Mi ha chiesto di seguirlo anche nell'avventura capitolina, ma fino al termine della stagione resterò fedele all'impegno preso con la Sambonifacese.


Che ricordi ha dell'esperienza di Napoli accanto a Reja?

Splendidi perché abbiamo conquistato molti traguardi. Sono contento anche della stima che i tifosi hanno avuto per il nostro lavoro, siamo stati bene, sono stati cinque anni pieni di soddisfazioni. La gente ci ha voluto bene perché siamo stati sempre diretti, non abbiamo mai dato false illusioni ai tifosi, abbiamo chiarito fin da subito quale era l'obiettivo finale.

 

Qual era il rapporto tra il presidente De Laurentiis e Reja?

Il presidente è una persona passionale, ha una grande personalità. Tra i due c'è sempre stata una grande stima, a volte litigavano anche in maniera aspra, ma questi litigi rafforzavano il loro rapporto, infatti tra i due c'è ancora un bellissimo legame.


CONTINUA LA LETTURA CLICCANDO QUI SOTTO


  PAG. SUCC. >