BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LE PAGELLE/ Parma Inter (1-1): le pagelle dei nerazzurri

Pubblicazione:

Balotelli_Santon_R375_10feb10.jpeg

SINTESI E PAGELLE PARMA INTER - Il recupero della terza giornata di ritorno, Parma-Inter, finisce 1-1. La corazzata nerazzurra, forse stanca per i troppi impegni, torna temporaneamente sulla terra dimostrando il proprio lato umano. La gara è comunque comandata dai campioni d’Italia in carica che sfiorano più volte il vantaggio già nei primi minuti di gioco, come accadde contro il Cagliari domenica scorsa.

 

Le due reti sono entrambe siglate nel secondo tempo. È il Parma che va in vantaggio con Bojinov al nono della ripresa, ma Balotelli, appena entrato in campo, pareggia subito i conti al 14esimo. L’Inter allunga il distacco in classifica a +9 sulla Roma e a +11 sui cugini rossoneri, che però hanno una partita da recuperare.

 

LE PAGELLE PARMA INTER (1-1)

 

PARMA-INTER 1-1 (primo tempo 0-0)

 

MARCATORI: Bojinov (P) al 9', Balotelli (I) al 14' s.t.

 

PARMA (3-5-2): Mirante; Dellafiore, Zaccardo, Lucarelli; Valiani, Morrone, Galloppa (31' s.t. Antonelli), Jimenez, Castellini; Bojinov (23' s.t. Paloschi), Biabiany. (Pavarini, Lunardini, Lanzafame, Zenoni, Galassi). All. Guidolin.

 

INTER (4-3-1-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Materazzi, Cordoba (13' s.t. Santon); Zanetti, Cambiasso, Thiago Motta (12' s.t. Balotelli); Pandev; Milito, Etò'o (23' s.t. Mariga). (Toldo, Quaresma, Krhin, Samuel). All. Mourinho.

 

ARBITRO: Bergonzi.

 

NOTE: serata fredda, terreno in buone condizioni. Spettatori 20.000 circa. Espulso al 27' s.t. Valiani per doppia ammonizione. Ammoniti Pandev, Morrone, Valiani, Cambiasso. Recupero: 0' p.t.; 4' s.t.

 

Julio Cesar 6,5: nulla da fare sul gol di Bojinov, risponde da campione sul tiro ravvicinato dello scatenato Biabany.

 

Cordoba 6: non è un terzino e si vede, fa il suo compitino in difesa con una sola grande azione in attacco.

 

Lucio 7: attento e preciso sia su Biabany che su Bojinov, salva la porta nerazzurra anticipando di testa lo stesso attaccante bulgaro.

 

Materazzi 6: il giovane Biabany è scatenato e lo umilia in velocità. Ma è comunque molto bravo negli anticipi.

 

Maicon 5,5: dimostra di non essere ancora tornato il giocatore dello scorso anno, non spinge come dovrebbe. Cambiasso 6: non è facile giocare contro avversari come Biabany o Jimenez, cerca di limitarli.

 

Zanetti J. 6: troppi palloni persi rispetto al solito, ma è sempre presente in fase di contenimento.

 

CONTINUA A LEGGERE LE PAGELLE, CLICCA QUI SOTTO

 



  PAG. SUCC. >