BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

LE PAGELLE/ Juventus - Genoa (3-2): le pagelle dei bianconeri

Pubblicazione:

delpiero_R375_21ott08.jpg

LE PAGELLE DI JUVENTS-GENOA 3-2 (1-1)

 

Marcatori: 16' M.Rossi, 42' Amauri, 61' Del Piero, 63' M.Rossi, 78' rig. Del Piero.

 

JUVENTUS 3-4-1-2: Buffon; Chiellini, Legrottaglie, Zebina; De Ceglie, Candreva (66' Marchisio), Sissoko, Caceres; Diego (80' Salihamidzic); Del Piero, Amauri (92' Giovinco). A disp: Manninger, Grosso, Salihamidzic, Marchisio, Camoranesi, Giovinco, Paolucci. All. Zaccheroni.

 

GENOA 4-4-2: Amelia; Sokratis, Dainelli, Bocchetti, Criscito (89' Aleksic); Mesto, M.Rossi, Zapater, Sculli; Acquafresca (46' Fatic), Suazo (67' El Shaarawi). A disp: Scarpi, Polenta, Fatic, El Shaarawi, Gucher, Milanetto, Aleksic. All. Gasperini.

 

Arbitro: Mazzoleni.

 

Ammoniti: 19' Bocchetti, 21' Sissoko, 27' M.Rossi, 37' Acquafresca, 37' Candreva, 43' Amauri, 82' Sokratis, 91' Salihamidzic.

 

Buffon 5: incerto sul primo gol di Rossi, ma sul raddoppio di quest'ultimo commette una grossa ingenuità.

 

Zebina 5: pericolo pubblico per i suoi compagni di difesa, impresentabile.

 

Legrottaglie 5,5: partecipa anche lui al disastro difensivo sul primo gol genoano, mantenendo in gioco Acquafresca.

 

Chiellini 6: è il migliore della difesa, ma l'impressione è che spostato a sinistra nella difesa a tre perde qualcosa.

 

De Ceglie 6: partita sufficiente dello stantuffo bianconero, che si fa vedere a sprazzi.


Candreva 5,5: impaurito dinanzi al centrocampo ligure, non riesce a trovare la posizione giusta.

 

CONTINUA LA LETTURA CLICCANDO QUI SOTTO


  PAG. SUCC. >


COMMENTI
14/02/2010 - Forse è d'accordo anche Bottarelli... (Giuseppe Crippa)

Alessandro Spataro, bravissimo commentatore borsistico de Il Sussidiario direbbe che finalmente il break out ribassista della trend line di lungo corso, già evidenziato da qualche mese, è finalmente finito. Sarei d’accordo con lui: grazie ai ragazzi, dal Capitan Del Piero al mozzo Marchisio, la barca riprende a navigare verso il porto della Champions!