BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LE PAGELLE/ Milan - Manchester United (2-3): le pagelle dei rossoneri

I rossoneri sono subito in vantaggio con Ronaldinho e nei primi 20 minuti vanno vicini al raddoppio in almeno un paio di occasione. Poi il pareggio su una carambola di Scholes. Nella ripresa lo United sale in cattedra e Rooney con una doppietta firma la vittoria e la quasi matematica qualificazione.

ronaldinho_scholes_R375x255_16feb10.jpg (Foto)

MILAN - MANCHESTER UNITED 2-3: SINTESI E PAGELLE - I rossoneri sono subito in vantaggio con Ronaldinho e nei primi 20 minuti vanno vicini al raddoppio in almeno un paio di occasione. Poi il pareggio su una carambola di Scholes. Nella ripresa lo United sale in cattedra e Rooney con una doppietta firma la vittoria e la quasi matematica qualificazione. Il Milan però non molla e con Seedorf al 40esimo accorcia il distacco. Nel finale il Milan va vicino al pareggio e la sconfitta patita contro gli uomini di Ferguson pare essere troppo severa per quello che la squadra di Leonardo ha fatto vedere.

LE PAGELLE DEI ROSSONERI

2-3 (primo tempo 1-1)

Ronaldinho (M) al 3', Scholes (Ma) al 36' p.t.; Rooney (Ma) al 21' e 29', Seedorf (M) al 40' s.t.

(4-3-3): Dida; Bonera, Nesta, Thiago Silva, Antonini (Favalli dal 37' p.t.); Beckham (Seedorf dal 27' s.t.), Ambrosini, Pirlo; Pato, Huntelaar (Inzaghi dal 32' s.t.), Ronaldinho. (Abbiati, Abate, Gattuso, Flamini). All.: Leonardo.

(4-5-1): Van der Sar; Rafael (Brown dal 48' s.t.), Ferdinand, Evans, Evra; Nani (Valencia dal 21' s.t.) Fletcher, Scholes, Carrick, Park; Rooney. (Kuszack, Neville, Gibson, Owen, Berbatov). All. Ferguson.

Benquerenca (Por).

Al 49' s.t. espulso Carrick per doppia ammonizione. Ammonito Rooney per c.n.r.. Angoli 6-4. Recuperi 1' p. t., 3' s.t.

Dida 5.5 Un solo momento di terrore che fortunamente non si rivela letale come lo stinco di Scholes che lo trafigge al 36mo. Nel secondo gol qualcosa in più poteva fare. Il terzo è un'offerta speciale della difesa a Rooney.

Bonera 5.5 Messo a destra per l'assenza di Abate dimostra di essere in palla e dalla sua parte non c'è trippa per gatti per tutto il primo tempo. Nel secondo tempo distrugge i primi 45 minuti rimanendo immobile sul gol di Rooney. Errore che costerà caro al Milan fra tre settimane.

Nesta 5.5 Non è la solita colonna della difesa. Incerto e anche facile all'errore, per sua fortuna lo aiutano in un paio di occasioni i compagni. Il risultato finale ne risente della sua prestazione insufficiente.

Thiago Silva 6.5 Non sembra risentire dell'infortunio con l'Udinese e dimostra di aver voglia di giocarsela con piacevoli affondi nella difesa avversaria. Offre due palle pericolose che i compagni non sfruttano a dovere. Non basta nel secondo tempo a tamponare tutte le falle.