BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

ESCLUSIVA CHAMPIONS LEAGUE/ Milan-Manchester, Compagnoni: Pato e Dinho è la vostra notte!

ronaldinho_gioia_R375x255_03nov09.jpg (Foto)

Assolutamente Rooney.

 

Mercoledì toccherà alla Fiorentina che sarà impegnata nella doppia sfida contro il Bayern Monaco. La formazione arriva dalle delusioni del campionato, qualcuno parla di un progetto Prandelli ormai arrivato al capolinea.

Ultimamente la Fiorentina non è stata fortunata in campionato, ma contro la Roma nonostante la sconfitta ha fatto una bella partita. Anche a Genova contro la Sampdoria non ha giocato male, non credo sia finito nulla, anche perchè in Champions i viola hanno disputato partite strepitose come quella contro il Liverpool ad Anfield.


Dinanzi troverà un Bayern caricatissimo...

Il Bayern Monaco attualmente è una delle più forti squadre in Europa, in campionato è tornato a lottare per la prima posizione, non sarà facile.

 

La prossima settimana sarà la volta dell'Inter, impegnata contro il Chelsea di Ancelotti. Ieri hai commentato il match contro il Napoli, come hai visto i nerazzurri?

Ieri non è stata una grande Inter, però ha ottenuto un buon pareggio in casa di una grande squadra. Anche questo sarà un match sulla carta molto equilibrato.

 

La formazione di Ancelotti non sta attraversando un momento felice, tra lo scandalo Terry, l'infortunio di Cole e l'ultima sconfitta in campionato contro l'Everton.

Su Terry dico che la sua grande professionalità gli farà superare anche questo momento, mentre l'infortunio di Cole non lo vedo come una grande tegola per Ancelotti. Il Chelsea ha perso qualche punto ma comunque è sempre primo e rimane una squadra fortissima.

 

Passando al campionato, ieri ha fatto molto discutere il rigore procurato da Del Piero nella sfida contro il Genoa. Qualche tesserato della società ligure ha bacchettato il capitano bianconero reo di essere stato poco sportivo. Sei daccordo?

Del Piero continua a ripetere che il contatto c'è stato, dalle varie moviole c'è qualche dubbio. Sicuramente non era rigore perchè il fallo è avvenuto fuori area, ma se il contatto è reale allora le critiche nei confronti dello juventino non sono giuste. Ripeto vedendo più volte l'azione sembra che il contatto non c'è stato.

 

Si parla molto della nuova regola contro le bestemmie in campo: sei favorevole?

Sono favorevole perchè non è educativo nei confronti della gente, dei giovani che seguono questo sport. Non vorrei però che a pagare fossero solo alcuni calciatori, dovrà esserci uniformità nel giudizio.

 

(Claudio Ruggieri)

 

LEGGI ANCHE: ESCLUSIVA CHAMPIONS LEAGUE/ Milan Manchester, Evani: forza Milan puoi vincere!

© Riproduzione Riservata.