BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA CHAMPIONS LEAGUE/ Milan-Manchester, Compagnoni: Pato e Dinho è la vostra notte!

Pubblicazione:

ronaldinho_gioia_R375x255_03nov09.jpg

ESCLUSIVA CHAMPIONS LEAGUE -  Finalmente torna la Champions League e il Milan è atteso a una sfida dal grande fascino, visto che ospita il Manchester United. Per parlare di questo match e degli incontri delle altre due italiane in Champions, abbiamo intervistato, in esclusiva per ilsussidiario.net, Maurizio Compagnoni, noto giornalista e commentatore Sky.


Compagnoni, c'è Milan-Manchester, come arrivano i rossoneri a questo match?

Benino, sicuramente non sono al massimo, anche se la vittoria contro l'Udinese ha rigenerato la squadra. Inoltre il recupero di Nesta e Pato è molto importante visto che rappresentano il 30% della forza di questo Milan.

 

In più c'è il recupero in extremis di Thiago Silva...

Un recupero fondamentale perchè con Nesta-Thiago Silva come coppia centrale le possibilità dei rossoneri aumentano, con l'assenza di uno dei due sarebbero stati dolori.

 

Punteresti su un centrocampo più coperto, con Gattuso accanto a Pirlo ed Ambrosini, o su uno con più fantasia, con Seedorf?

Non dimentichiamoci che c'è anche Beckham, che è una via di mezzo, perchè ha più fantasia di Gattuso e garantisce più copertura rispetto a Seedorf. Io opterei per un centrocampo più coperto.

 

Leonardo non ha ancora deciso chi schierare in porta: tu chi faresti scendere in campo?

Ultimamente ho visto un ottimo Abbiati che però è tornato da poco dall'infortunio, quindi è un po' difficile rinunciare a Dida che ha giocato con maggiore frequenza. Se non si fosse infortunato comunque avrei puntato sul portiere italiano.

 

Ferguson ha dichiarato che questo Milan si è indebolito molto con la cessione di Kakà e ha assicurato che non sarà lo stesso match del 2007, quando i rossoneri vinsero tre a zero in casa...

Mi sembra che l'analisi di Ferguson sia giusta, Kakà è un grande giocatore. Però domani penso che tutto passi da Ronaldinho e Pato, soprattutto dal primo: se è nella serata giusta potrà essere fondamentale e magari qualcuno si scorderà anche di Kakà, altrimenti il Milan avrà minori possibilità di vincere il match. Il Manchester arriva da un buon periodo soprattutto in campionato, dove ha recuperato alcuni punti al Chelsea capolista.


Nel Manchester mancheranno Vidic e Giggs...

Due assenze pesanti per la formazione inglese, per questo penso che il match sia in equilibrio.


Quale giocatore deve temere maggiormente il Milan domani sera?

 

CONTINUA A LEGGERE L'INTERVISTA, CLICCA QUI SOTTO

 


  PAG. SUCC. >