BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CHAMPIONS LEAGUE/ Milan, Leonardo ci crede: «Non è finita!»

Leonardo_R375_1ott09.JPG (Foto)

L’allenatore del Milan ha poi concluso: «Io mi arrabbio con la mia squadra quando vedo che mancano impegno e concretezza, ma questa volta non ho niente da dire ma, anzi, devo sottolineare il fatto che i miei giocatori hanno dato il massimo. Siamo stati sfortunati e l’emblema della nostra cattiva sorte è Antonini. Il primo gol, che gli inglesi non avrebbero meritato, è maturato in circostanze fortunose. La differenza fra noi e il Manchester è che loro hanno capitalizzato le pochissime occasioni che hanno creato, noi no. Ma avremmo meritato sicuramente di più, non ho dubbi» .

© Riproduzione Riservata.