BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

LE PAGELLE/ Panathinaikos - Roma (3-2): le pagelle dei giallorossi

Ranieri_testagi__R375_17set09.jpg (Foto)

Pizarro 6,5: Sempre lui il metronomo del centrocampo. Sebbene il lavoro sia triplicato a causa del forte pressing greco, il cileno se la cava e fa ripartire la squadra. Batte il rigore e, con freddezza, lo realizza.

 

Taddei 5,5: Lavora con tenacia sulla fascia ma lascia per strada tanti errori.

 

Menez 5,5: Subentra a Taddei e prova a dare nuova linfa all'attacco giallorosso. Un tiro parato, alcune incursioni e qualche dribbling di troppo, nulla più.

 

Brighi 5: Parte bene nel primo tempo innescando le azioni d'attacco ma si perde poi nel proseguo del match tra errori notevoli nel controllo e nei passaggi.

 

Vucinic 6,5: Segna un eurogol da vero campione grazie ad un tiro dal limite che si infrange sotto l'incrocio dei pali. Poi prova con qualche giocata ad accompagnare gli attacchi giallorossi.

 

Cerci 6,5: Sostituisce Vucinic e dà una scossa alla gara con i suoi scatti in velocità. Grazie ad uno di questi si procura il rigore del momentaneo 2-1. Buon impatto sulla partita.

 

Baptista 5,5: E' suo l'assist per Vucinic. Il brasiliano parte bene e fa valere il fisico. Nel secondo tempo annega tra le maglie della retroguardia greca.

 

Ranieri 6: La formazione disposta in campo era, sulla carta, la migliore possibile. Il ritmo dei giallorossi è però troppo modesto e il Panathinaikos approfitta dei blackout romanisti. Si interrompe la striscia positiva ma il cammino europeo è ancora apertissimo.


(Marco Fattorini)

 

 

© Riproduzione Riservata.