BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

LE PAGELLE/ Panathinaikos - Roma (3-2): le pagelle dei giallorossi

La squadra di Ranieri in vantaggio per ben due volte si fa raggiungere e superare nel finale. La qualificazione comunque non è assolutamente compromessa

Ranieri_testagi__R375_17set09.jpg(Foto)

LE PAGELLE DI PANATHINAIKOS ROMA (3-2)

Julio Sergio 6,5: Il brasiliano è provvidenziale su due tiri dalla distanza: una volta ci mette i piedi, un'altra il braccio. Purtroppo è costretto ad uscire a fine primo tempo per un infortunio alla gamba. Quanto ci sei mancato.

Doni 5: Parzialmente colpevole almeno negli ultimi due gol, il portiere si mostra goffo e insicuro nei suoi interventi.

Motta 5,5: Volenteroso e molto attivo ma troppo tentennante. Perde palla più volte e sulla fascia non riesce a dare un supporto incisivo. Sui suoi piedi anche un'importante palla gol mal sfruttata.

Juan 7: L'immagine del numero 4 non viene svilita nemmeno in questa sconfitta. Sempre vigile, interviene con puntualità e precisione lasciando le briciole agli avversari. Imperioso.

Burdisso 5,5: Anche lui attento nel contrastare gli attacchi ma, in occasione degli ultimi due gol, non riesce ad anticipare i goleador greci.

Riise 6: Non sempre preciso, spesso spazza via il pallone per non rischiare. Sulla fascia si spende molto ed è puntuale nelle ripartenze. Peccato per un palo colpito nel primo tempo con uno dei suoi tiri migliori.

De Rossi 6: E' fondamentale in fase di recupero, spunta nei momenti di bisogno e contrasta con grande tempismo. Pecca però di imprecisione nell'organizzazione delle manovre offensive.