BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CALCIOMERCATO/ Milan, ecco Mancini: addio Inter, grazie Leonardo!

gallianiR375_09dic08.JPG (Foto)

 

Qualche colpa comunque ammette di averla avuta lui stesso anche se in estate era rimasto perché Mourinho gli aveva detto di contare su di lui:  "Magari potevo dare di più, ma penso che il modo di giocare ha avuto la sua importanza. Ho buttato via sei mesi; quando l'estate scorsa avevo la possibilità di andarmene, Mourinho mi ha chiamato dicendomi di puntare su di me, invece non è andata così".

 

Un'ultima cosa: il brasiliano nelle ultime rare apparizioni era sembrato un po' sovrappeso: "E' normale quando giochi poco, ma in una settimana bruci e torni in forma"... sembra obiettivamente difficile credere che un calciatore professionista si asovrappeso perché non gioca nelle gare ufficiali... visto che i professionisti si allenano due volte al giorno...

© Riproduzione Riservata.