BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

ESCLUSIVA SERIE B/ Pioli, il miracolo Sassuolo e un sogno: diventare il nuovo Chievo

Pubblicazione:sabato 20 febbraio 2010

pioli_sassuolo_R375x255_20feb10.jpg (Foto)

Una piccola città e un sogno sportivo molto importante. E’ la storia del Sassuolo calcio, squadra da tempo a i vertici della serie B che spera di andare in serie A già in questa stagione. Un miracolo guidato dall'allenatore Stefano Pioli, che racconta, in esclusiva per ilsussidiario.net, i segreti dei neroverdi.


Pioli, questo Sassuolo punta veramente in alto. La serie A non è un sogno irrealizzabile...

Io direi di andarci piano.Certo siamo ai vertici della serie B ma il campionato è ancora lungo. Nei programmi di inizio stagione c’era il raggiungimento della zona playoff, per quanto riguarda la promozione ce la dobbiamo ancora giocare e dobbiamo mantenere i piedi per terra.

 

Le avversarie più difficili quali sono?

Tutte quelle che sono vicine in classifica. Il Lecce è una grande squadra, il Cesena non molla mai, il Grosseto è ormai una realtà, l’Empoli sa farsi rispettare e il Brescia è molto forte. E c'è anche il Torino che ha tutti i mezzi per risalire posizioni di classifica...

 

Il segreto di questo Sassuolo qual è?

C’è una societa molto seria alle spalle che ha investito nel calcio e crede in questo progetto. Ci sono idee e programmi chiari. Un’azienda come la Mapei che sostiene il Sassuolo che dà sicurezza. E poi naturalmente c’è un gruppo di giocatori molto validi.

 

Ce ne potrebbe segnalare qualcuno?

Rossini e Bianco sono due giovani molto promettenti, che hanno davanti a se un futuro molto interessante. Possono veramente fare una grande carriera.

 

Il Sassuolo potrebbe essere il nuovo Chievo?

 

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO, CLICCA QUI SOTTO

 


  PAG. SUCC. >