BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

VIDEO/ La Panolada in Inter - Sampdoria e le risate di José Mourinho: ma l'ammonizione su Samuel Eto'o è giusta

Il clima in Inter-Sampdoria si era già arroventato sulle precedenti decisioni arbitrali, poi l'ammonizione di Eto'o ha dato il via alla protesta

mourinho_risata_inter_samp_R375.jpg (Foto)

Il clima in Inter-Sampdoria si era già arroventato sulle precedenti decisioni arbitrali. Tagliavento infatti ha dapprima espulso Walter Samuel per una gomitata in faccia a Pozzi lanciato a rete e successivamente espulso Cordoba per somma di ammonizioni per un intervento scomposto a centrocampo proprio su Pozzi.

Inter in nove e José Mourinho imita il gesto delle manette. Il clima si arroventa e quando Samuel Eto'o, fallito l'aggancio di un cross di Maicon si lascia cadere a terra in area di rigore e si becca un il cartellino giallo da manuale esplode lo psicodramma.

Anche il commentatore più partigiano deve riconoscere che il contatto non c'è e l'ammonizione - pur ammettendolo a denti stretti - è sacrosanta. Ma José Mourinho è lo Special One e nella sua realtà virtuale il rigore è nettissimo. Dà quindi il via a uno show di risate isteriche che accende la miccia della contestazione del pubblico di San Siro che - fortunatamente e senza nessuna regia da parte della società neroazzurra - aveva portato da casa una striscia di stoffa bianca lunga quanto una sciarpa, improvvisando così una spontanea "Panolada" contro la terna arbitrale.

La "Panolada" è una moda nata in spagna (da qui il nome) nata per protestare contro la propria squadra o contro l'arbitraggio. nel nostro campionato abbiamo visto a Palermo e a Napoli altre due episodi di "Panolada", ma quella di ieri sera a San Siro dei tifosi dell'Inter ci sembra francamente la meglio riuscita.

Tutto lo stadio infatti, ha sventolato per alcuni minuti i fazzoletti bianchi per protesta contro l'arbitraggio di Tagliavento, reo secondo la tifoseria dell'Inter di aver danneggiato la squadra interista a favore della Sampdoria, e contro il "vento contrario" all'Inter per cui già società e José Mourinho hanno patteggiato una pena pecuniaria con la Lega Calcio.

Ma l'ipotesi del complotto contro l'Inter evidentemente affascina i tifosi neroazzurri, che dopo quattro scudetti di fila (il primo dei quali assegnato a tavolino) sentono evidentemente un clima diverso nei confronti dell'Inter e fanno, civilmente, presente la propria contrarietà. Il video già impazza su youtube con i commenti dei più diversi telecronisti.